• Lun - Ven : 9.00-19.00
  • info@airaonline.it

Tag: canale di prenotazione diretto

image_pdfimage_print

Italia, Google, Mondo

Presentiamo un articolo a cura di Emilio Risi, redazione 21 grammi di turismo su alcuni fatti interessanti legati al mondo dell’hospitality.

Italia: il turismo secondo Google

Nel corso del 2020 c’è stato un radicale cambiamento nella tipologia di destinazioni ricercate, con un’impennata dei viaggi domestici. Sono cresciute le ricerche relative alle case vacanze (29%) e soluzioni flessibili e rimborsabili. Rispetto al 2019 le ricerche web sull’Italia dall’estero sono calate dal 50% al 75%. Le regioni italiane che hanno registrato più interesse dall’estero sono state Veneto, Trentino, Lazio e Friuli-Venezia Giulia.

Come prepararsi alla ripartenza. Nel report Google, viene citato come l’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano abbia evidenziato, pur nel quadro di un forte calo, la crescita del canale di prenotazione diretto. Aumenta anche l’interesse a rendere l’esperienza degli ospiti più digitale, grazie a strumenti come check-in online, chat o assistente virtuale (sì, proprio come Scrollidea).

Italia

2,96 miliardi ore di cassa integrazione nel 2020. Di queste la maggior parte sono state richieste dal manifatturiero, trasporto aereo e produzione auto. Secondo i dati Inps, elaborati da Il Sole 24 Ore, nei settori del turismo, alberghiero, ristorazione e attività culturali ci sono state meno ore per via dell’alto numero di contratti stagionali e flessibili. 

100 mln di euro per il Baglioni Hotel Luna. Lo storico hotel di Venezia, a un passo da Piazza San Marco, è stato venduto al private equity Reuben Brothers.

La gestione resterà alla famiglia Polito, che grazie a quest’accordo di lease back disporrà di notevoli flussi per adeguare la struttura agli standard internazionali e alleggerire la pressione fiscale in un momento così delicato.

Il Turismo diventa un Ministero. La scelta di tornare a un ministero indipendente sembra improntata alla volontà di attribuire un riconoscimento al comparto. Adesso per scorporare il Turismo dal dicastero della Cultura (e renderlo ministero con portafogli) servirà una legge specifica.

Mondo

Marriott spinge sull’all-inclusive grazie a un accordo con la Blue Diamond Resorts, che le permetterà di aggiungere al brand Autograph Collection nuovi resort in Messico, Caraibi e Costa Rica per un totale di più di 7.000 camere.

Al momento gli hotel manterranno le rispettive identità, la conversione di marchio dovrebbe essere completata entro il 2025.

Negli Stati Uniti nel 2020, il golf è cresciuto del 13% con un una punta massima mensile del 57%. Come racconta Travel Weekly, secondo le associazioni di riferimento molti dei nuovi golfisti sono millennials e vorranno poter giocare anche in viaggio. Che il turismo golfistico possa contribuire alla ripresa?

Il capodanno lunare, l’evento che fa spostare più persone al mondo, è stato oscurato dal covid-19: secondo la Cnn, la Cina quest’anno ha predisposto rigide restrizioni per scoraggiare gli spostamenti interni al paese.