1

I Professionisti dell’Anno – Solidus 2022

Convegno Nazionale e premiazione dei Professionisti dell’Anno 2022 a cura di Solidus Turismo, in programma a Riccione nel periodo 2-4 dicembre 2022, presso l’Hotel Corallo.

Per coloro che volessero partecipare c’è ancora tempo per prenotare camere e servizi di ristorazione.

Tutte le informazioni e programma relative al convegno con premiazione dei Professionisti dell’Anno sono disponibili al seguente Link




Opportunità lavorative nel segmento Lusso

Opportunità lavorative nel segmento lusso sono disponibili per lavorare negli hotel del segmento lusso e nell’alta ristorazione.

Le selezioni per il Talent & Recruiting Day di LavoroTurismo sono già aperte e comprendono posizioni nei seguenti ambiti:

  • Cucina;
  • Reception e front office;
  • Sala;
  • Bar;
  • Piani e pulizie;
  • SPA.

Tutti i dettagli dei profili ricercati sono inclusi nel file qui allegato.

L’evento comprenderà un webinar per conoscere più da vicino le aziende partecipanti con domande e risposte in diretta, programmato per il 21 settembre 2022 alle ore 15:30.

Le selezioni, invece, sono già aperte e si chiuderanno il 4 ottobre 2022.

Per candidarsi, basta accedere al link https://inrecruiting.intervieweb.it/lavoroturismojobday/it/career allegando il CV.

Condividiamo con piacere questa ottima opportunità professionale, riservata ai nostri soci AIRA.

Se siete alla ricerca di nuove sfide professionali, allora questa potrebbe essere la giusta occasione da cogliere al volo.




Cameriera ai Piani: nuove offerte di lavoro

Cameriera ai Piani è la nuova offerta di lavoro ricevuta qualche giorno fa.

La cameriera ai piani, nel reparto alberghiero, è indispensabile per il decoro e la pulizia di un hotel. Tale figura è responsabile dell’igiene e dell’ordine delle camere, oltre che delle parti comuni ai piani come scale, corridoi, ascensori e spogliatoi.

Per maggiori informazioni sulla nuova richiesta, clicca su Offerte di Lavoro riservate ai soci AIRA




Maxi Multa per un Hotel di Catania

Maxi multa per un Hotel di Catania: la Guardia di Finanza locale ha concluso un’indagine nei confronti di un albergo, volta al contrasto del lavoro nero. L’albergo avrebbe impiegato 65 lavoratori facendoli risultare come tirocini formativi.

È l’accusa contestata dalla Guardia di Finanza di Catania ad una nota struttura alberghiera della città che ha ricevuto sanzioni per oltre 1,6 milioni di euro.

Dall’attività ispettiva del Nucleo di Polizia economico finanziaria sarebbe emerso, secondo quanto riporta una nota del Comando, che«un noto complesso alberghiero avrebbe dissimulato l’esistenza di veri e propri rapporti di lavoro subordinato, al fine di evadere i relativi contributi previdenziali e assistenziali da versare all’Inps e all’Inail a favore dei lavoratori dipendenti».

Secondo l’accusa, 65 lavoratori, nel periodo 2017-2020, avrebbero svolto attività di tirocinio extra-curriculare, remunerato solo a titolo di rimborso spese.

Per le Fiamme gialle, invece, i rapporti di lavoro riferibili ai 65 presunti “tirocinanti” sono stati riqualificati in rapporti di lavoro subordinato. (fonte: italiaatavola.net)




Turismo: Quali Prospettive Future?

Turismo: Quali prospettive future? Proponiamo un estratto dell’articolo informativo pubblicato recentemente da Mino Reganato CEO di HTMG.

No, non è una frase a tinte catastrofiche ma una conseguenza alle tante esortazioni rimaste irresponsabilmente inascoltate da chi non ha mai dato il giusto valore al comparto turistico. E alla fine, tanto tuonò che piovve!  

È alquanto fastidioso e imbarazzante ripetere ogni volta la “tiritera” sul ruolo di estrema importanza che il turismo ricopre quale elemento di valorizzazione socio-culturale e soprattutto economico del Paese Italia e quindi non dirò nuovamente che tale rappresenta il 13% del PIL nazionale al quale aggiungere un + 8% di indotto. Asserzioni che riempiono il petto dell’oratore di turno, nelle circostanze di turno, alla platea di turno e accendono la “speme” nazionalpopolare di essere un Paese che grazie a fattori unici (fortunatamente ricevuti in eredità dalla storia) non necessita di attenzioni, programmazioni e soprattutto competenze specifiche. Tale mancanza è palesata dalla perdita di posizioni nel panorama delle destinazioni turistiche mondiali (negli anni 70 eravamo al primo posto) pur ostentando un immenso patrimonio monumentale da associare a condizioni meteo-paesaggistiche uniche.

Detto tutto ciò, non ci resta che evidenziare le “falle” del sistema e cercare di porre rimedio a una situazione quasi irreversibile…

Continua a leggere l’approfondimento sul futuro del Turismo




Concorso Accoglienza Turistica

Si è recentemente svolto il Concorso di Accoglienza Turistica in Sardegna, presso l’ Istituto Alberghiero IIS D.A. Azuni di Pula (CA) nei giorni 8 e 9 febbraio 2022. In questo progetto sono state coinvolte le classi seconde.

Il Concorso di Accoglienza Turistica prevedeva una serie di prove:

Primo giorno:

 ore 09.00: appello, lettura regolamento e consegna della 1a prova

Ore 09.15: inizio  1a Prova

Ore 10.00: correzione 1a prova

Ore 10.30  inizio 2a prova

Ore 13.00: Fine prova

Secondo giorno – Premiazioni

Ore 9.00: Conferenza con un ex allievo ora Hotel manager. Momento conclusivo a cui hanno partecipato tutti i ragazzi coinvolti nel  concorso.

Ore 10.30: premiazione presso la sala conferenze dell’istituto;

Ore 11.30 Momento conviviale.

Qui di seguito una panoramica dell’evento che ha rappresentato una bella esperienza per i ragazzi dell’ Istituto Alberghiero Azuni di Pula (CA) in Sardegna.



Se vuoi restare informato sulle loro iniziative, collegati al loro Blog




Gran Premio AIRA 2022

L’ AIRA – Associazione Italiana Ricettività ed Accoglienza riunita in assemblea a Lignano Riviera dal 22 al 25 aprile 2022 proporrà il Gran Premio AIRA.

“Il miglior studente futuro impiegato al ricevimento alberghiero” aperto agli studenti degli istituti professionali di stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera e agli iscritti delle classi quinte nei corsi di accoglienza turistica, ogni scuola potrà partecipare con al massimo due concorrenti.

L’iniziativa rivolta alle scuole è inserita nella programmazione di AIRA, associazione presente nel territorio ormai da 50 anni e rappresenta, per i giovani professionisti del domani legati al settore dell’accoglienza e dell’hospitality, un’occasione unica di incontro e allo stesso tempo fornisce alle imprese turistico-ricettive italiane l’opportunità di avvicinare risorse umane interessanti.

L’evento si terrà presso l’ Hotel President**** a Lignano (UD). Scopri di più sul programma, cliccando sul Link dedicato o resta aggiornato scaricando il QR code creato ad hoc




Semestrale AIRA 2022 a Lignano Sabbiadoro

Si riparte con il Semestrale AIRA 2022, organizzato nel weekend 22-25 Aprile 2022 presso l’Hotel President**** a Lignano Sabbiadore (UD).

L’Hotel President si trova a 5 minuti a piedi dalla spiaggia. Situato nel quartiere Riviera di Lignano Sabbiadoro, a 400 metri dalla spiaggia più vicina. Circondato da una pineta, offre un ampio giardino con piscina. Il WiFi è fruibile gratuitamente in tutto l’edificio.

L’AIRA – Associazione Italiana Ricettività ed Accoglienza riunita in assemblea a Lignano Riviera dal 22 al 25 aprile 2022 proporrà il Gran Premio AIRA.
“Il miglior studente futuro impiegato al ricevimento alberghiero” aperto agli studenti degli istituti professionali di stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera e agli iscritti delle classi quinte nei corsi di accoglienza turistica, ogni scuola potrà partecipare con al massimo due concorrenti.
L’iniziativa rivolta alle scuole è inserita nella programmazione di AIRA, associazione presente nel territorio oramai da 50 anni e rappresenta, per i giovani professionisti del domani legati al settore dell’accoglienza e dell’hospitality, un’occasione unica di incontro e allo stesso tempo fornisce alle imprese turistico-ricettive italiane l’opportunità di avvicinare risorse umane interessanti.

Il concorso – spiega Alberto Lavorgna direttore dell’Hotel President di Lignano Riviera e vicepresidente nazionale AIRA – vuole essere uno strumento aggregativo importante in grado di sviluppare al suo interno una fitta rete di relazioni, favorendo la socializzazione e l’interazione con e tra i partecipanti, grazie alla compresenza fisica nel medesimo luogo e alla condivisione di interessi e di emozioni

Gli studenti iscritti al concorso saranno interessati da tre prove, la prima consistente in un colloquio con la giuria, composta da professionisti esperti del settore che potranno formulare domande e sottoporre ai candidati situazioni operative comuni che si presentano quotidianamente al ricevimento di un albergo, la seconda sarà una prova di role playing e infine ci sarà un test scritto con 30 quesiti a risposta multipla e di queste una sola sarà quella corretta.
Il vincitore sarà proclamato nella giornata del 23 aprile 2022.

Durante l’evento ci sarà spazio per l’assemblea ordinaria dei soci (previsto il collegamento via Zoom per permettere la partecipazione anche a coloro che non riuscissero a partecipare a Lignano)

Il programma offerto per il Semestrale AIRA 2022 qui in allegato, rappresenta l’occasione ideale per ritrovarsi dopo due anni di assenza. Vi aspettiamo




Stop al Green Pass: dal 1° Aprile cambiano le regole

Finalmente possiamo dire stop al Green Pass: dal 1° Aprile cambiano le regole. Il Governo Draghi ha esaminato ieri 17 Marzo un decreto Legge che contiene misure urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19 e quindi alla cessazione dello stato di emergenza.

In attesa della pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, segnaliamo le bozze del provvedimento con le sue importanti novità relative alle strutture ricettive e stabilimenti termali:

  • A partire dal 1° Aprile 2022 l’accesso ad alberghi ed altre strutture ricettive sarà consentito anche a soggetti privi delle certificazioni verdi Covid19
  • Analogo adeguamento viene previsto anche per i servizi di ristorazione all’interno di alberghi ed altre strutture ricettive riservati ai clienti alloggianti, per i centri termali e gli impianti di risalita.

Ci auguriamo che questo stop al Green pass possa offrire una buona opportunità per riprendere una normale quotidianità senza che vi siano nuove restrizioni verso il periodo autunnale 2022.

A partire invece dal 1° maggio ci sarà il via libera anche per consumare al chiuso e al bancone. L’obbligo di mascherina rimarrà al chiuso fino al 30 aprile (anche in discoteca, escluso il momento del ballo) con obbligo di FFP2 sui mezzi di trasporto, spettacoli ed eventi.

Per maggiori approfondimenti, segui il link




Recruiting nel settore Room Division

Recruiting nel settore Room Division riservato a ruoli di alto profilo con ottima conoscenza della Lingua Tedesca per conto di Gruppo alberghiero affermato.

Queste offerte di Lavoro sono rivolte ai soci iscritti all’associazione AIRA

La prima offerta di lavoro è per struttura a Limone sul Garda (BS), con 226 camere. Clientela prevalentemente tedesca, Ristorazione a buffet.

Requisiti: esperienza in ambito room division. L’azienda offre vitto e alloggio in struttura. Contratto da marzo a ottobre (8 mesi). Retribuzione 2.500/3.000 con ottime prospettive di crescita.

La seconda offerta di lavoro è per struttura in Val Senales- Schnalstal (BZ) con 145 camere. Centro benessere. Ristorazione a buffet.
Clientela prevalentemente di gruppi sportivi. Si offre inserimento con contratto annuale con possibilità di trasformarlo a tempo indeterminato. L’azienda offre vitto e alloggio e retribuzione da 3.000/3.200 Al mese.

Per maggiori informazioni, invia la tua richiesta al richiedente




Green Pass: Dal 1 Febbraio le nuove Regole aggiornate

Le nuove regole aggiornate per il Green Pass in vigore dal 1 Febbraio 2022. Qui di seguito una lista delle principali modifiche e restrizioni:

  • Green Pass più breve : la validità sarà solo di 6 mesi per chi non ha fatto la terza dose di vaccino e per chi è guarito dal Covid-19.
  • Obbligo Vaccinale per gli Over 50, pena sanzione di 100 Euro: inoltre dal 15 Febbraio tutti i lavoratori che hanno compiuto 50 anni potranno andare a lavorare solo se vaccinati o guariti dal Covid, niente più tamponi ogni 2 giorni).
  • Green Pass per uffici pubblici e negozi : per Posta, banche, tabaccherie, librerie, negozi di abbigliamento sarà necessario esibire almeno il green pass base (quello da tampone), così come per gli sport individuali, di contatto e di squadra all’aperto (Ma negli spogliatoi solo green pass rafforzato).
  • Super Green Pass: necessario per tutti i mezzi di trasporto pubblici (aerei, treni, navi, metropolitana, autobus e tram con anche l’obbligo di indossare una mascherina FFP2 – deroga di 1 mese soltanto per gli abitanti delle isole minori); per cinema, teatri, musei, biblioteche, mostre, congressi, fiere (anche all’aperto); sagre, parchi di divertimento, piscine, centri sportivi e palestre al chiuso; impianti di risalita, bar e ristoranti (dove non basterà più consumare all’aperto o al banco, sarà consentito solo l’asporto per chi sarà senza pass).

Giusto perchè trattiamo di ospitalità, il green pass rafforzato servirà anche per soggiornare negli hotel e nelle strutture ricettive quali bed & breakfast e ostelli. Riguardo la scuola, il Governo presenterà a breve il protocollo.

Dove si può accedere senza avere il Green Pass?

Seppur la mascherina resti un Must, restano esentate “le attività essenziali” come farmacie e parafarmacie, negozi di ottica, articoli igienico-sanitari, medicali e ortopedici, negozi per animali, supermercati e negozi di alimentari (escluso il consumo sul posto) e il commercio al dettaglio di carburante e combustibile per uso domestico e riscaldamento, così come “per esigenze di giustizia” gli uffici aperti al pubblico delle Forze di polizia e delle polizie locali.

Per coloro che provengono dall’ Unione Europea?

Sarà sufficiente mostrare il proprio Green Pass senza più dover presentare l’esito negativo di un tampone.

Con un pò di pazienza e buona volontà, torneremo al nostro quotidiano, godendoci le bellezze dell’Italia e con il piacere di offrire la nostra bella accoglienza.




Hotel Distribution 2050: Il futuro di Hotel Marketing e Distribuzione Alberghiera

Hotel Distribution 2050: Previsioni sul futuro di Hotel Marketing e Distribuzione Alberghiera è il nuovo libro scritto da Simone Puorto, parte della collana DMT – Digital Marketing Turismo edito da Hoepli Editore, in uscita a partire dal 04 Febbraio 2022.

Simone Puorto è un giornalista specializzato in tech con oltre 20 anni di esperienza nel settore.

Hotel Distribution 2050 è un manuale rivolto ad albergatori che desiderano approfondire e migliorare il loro approccio con il cliente, così da tornare all’essenza della loro professione ovvero prendersi cura dei loro ospiti.

Hotel Distribution 2050: Previsioni sul futuro di Hotel Marketing e Distribuzione Alberghiera evidenzia alcuni degli scenari futuri che coinvolgeranno il mondo dell’accoglienza, con la consapevolezza che le macchine e l’intelligenza artificiale gestiranno tutte quelle operazioni più facilmente smaltibili e meno legate al benessere degli ospiti.

Questo libro si presenta come un ottima guida per tutti coloro che vogliono saperne di più in materia di

  • implementazione di chatbot
  • opportunità del cloud
  • come integrare la distribuzione blockchain
  • come scegliere la tecnologia più adatta per un hotel

Comprendere l’attuale situazione del travel, interfacciarsi con le tecnologie future, gestire e sostenere il cambiamento nella disruption digitale sono tematiche affrontate da Simone Puorto nel suo nuovo libro con l’intenzione di colmare questa lacuna ideologica così da meglio comprendere le novità di questo settore in continua e rapida evoluzione.

In Hotel Distribution 2050, si parla anche molto del futuro e dei possibili scenari plausibili.

Tra gli argomenti che vengono trattati in modo dettagliato, segnaliamo:

  • Dagli automatismi all’intelligenza artificiale
  • I chatbot
  • On-premise e cloud: API, integrazioni, Marketplace e frammentazione del mercato
  • Il revenue management ibrido
  • Blockchain, realtà virtuale, realtà aumentata, metaverso e programmi fedeltà
  • Valutazioni etiche sulla tecnologia
  • La distribuzione del futuro
  • Robotica, transumanesimo e il futuro dell’hospitality
  • AI nell’advertising e nel web design
  • Nomadismo digitale e hotel del futuro
  • Creare il futuro
  • Come scegliere la tecnologia in hotel

Per coloro che desiderino saperne di più, per gentile concessione dell’autore Simone Puorto, il primo capitolo del suo libro è scaricabile al seguente Link